Vagnati in, Juric out? -Toro Information

Il Granata della Porta Accanto / Visto il rapporto non idilliaco con il ds, ha un senso per il tecnico croato continuare a combatte contro i mulini a vento sulla panchina granata?

Ha così sorpreso l’annuncio del Torino FC del rinnovo contrattuale fino al 2025 del direttore sportivo Vagnati? The ex DS della Spal non è mai (o, forse è meglio dire, non è ancora…) entrato nel cuore dei tifosi granata e pertanto buona parte di loro non vedeva così necessario prolungare la sua permanenza sotto la Mole di altre due stagioni, ma, si sa, Cairo ragiona in maniera molto differente dai tifosi, forse perché in realtà tifoso del Toro non lo è, ma soprattutto perché sa curare benissimo i proprie interessi economici e fa spesso scelte non dettate dal cuore, ma, appunto, dal tornaconto . Detto questo non mi stupisce affatto che Vagnati abbia prolungato, nonostante quest’property nella lite con Juric proprio le sue foiro state le parole più weighi indirizzate al presidente Cairo e ci foiro tutti i prodromi per una separazione di lì a poco. Il DS è restato al suo posto e Cairo deve aver pesato la bilancia e fatto valere maggiormente il merito per gli introiti ricavati da Bremer che l’onta di qualche parola di troppo detta in un momento di evidente rabbia. Vagnati è un Petrachi con un look più alla moda e con un eloquio migliore e fa, più o meno, quello che faceva Petrachi: vende al meglio che può e compra senza chiedere un vero finances al proprio capo. La figura perfetta per andare d’amore e d’accordo col nostro presidente. Properly executed Vagnati? Advert essere sincero non saprei dirlo, my credo che la sua reale courageous pit il requisito meno important nell’operazione di rinnovo del contratto appena firmato. Vagnati per Cairo è l’uomo ideale: non fa pressioni per avere disponibilità economiche particolari sul mercato, azzecca alcuni giocatori, ne sbaglia qualcuno, ma senza fare danni economici (per quelli sportivi bisognerebbe chiedere all’allenatore di turno…), è aziendalista e produce plusvalenze. Una figura quindi che ricalca le orme di Petrachi dalla cui separazione Cairo si period trovato in grosse difficoltà. Ecco quindi che riproporre lo “schema Petrachi” è sembrato al nostro presidente una mossa efficient, anche se che manca all’completely satisfied ending nella sua testa manca un piccolo grosso dettaglio: Juric non è il Ventura di Vagnati!

Eh già, perché se Ventura e Petrachi erano in sintonia sul mercato e avevano la medesima visione del calcio, Juric e Vagnati non sembrano avere nemmeno lontanamente what a sense. Il well-known video della lite in ritiro ha palesato la situazione al mondo intero, ma non sembra da allora comunque esserci stato un reale riavvicinamento tra i due dal momento che, advert esempio, in ogni conferenza stampa di ogni partita del Toro Juric tesse semper le lodi del lavoro fatto dai direttori sportivi del membership avversario di turno, sottolineando implicitamente le carenze che lui riscontra nel proprio direttore sportivo. My visto che alea iacta est e Cairo ha fatto la sua mossa rinnovando la fiducia a Vagnati, la domanda che tutti ci facciamo è: keep in Juric? Con ancora un anno di contratto, da gennaio il tema sarà inevitabilmente quello del rinnovo o separazione: con che spirito Juric approccerà la trattativa per il prolungamento del suo contratto sapendo che per i prossimi 3 anni a guidare le danze sul mercato ci sarà ancora un Vagnati perfettamente allineato ai diktat del presidente? Se le ambizioni di Juric non corrispondono a que del membership e se il modo di lavorare di Vagnati non è in linea con le aspettative dello stesso Juric, ha un senso per il tecnico croato continuare a combattere contro i mulini a vento sulla panchina granata? Se mi avessero fatto fare il gioco della torre tra i due io avrei salvato Juric, ma questa è la mia private opinione. Certo se imparassero a lavorare insieme ne gioverebbe il Toro ei suoi tifosi, ma alla effective chi determine la rotta della società è sopra quei due ed è colui che un paletto, col rinnovo di Vagnati, lo ha già messo in questa storia. Ripeto, a me Juric sembra uno da Toro e vorrei che rimanesse, ma se dovessi scommettere oggi, alla luce di quanto detto, metterei qualche euro su una sua partenza a effective stagione. A meno che i risultati di campo siano talmente brillianti da renderlo “insostituibile” agli occhi dei tifosi. The partita è aperta. Per ora Vagnati è in. Juric sarà out?

Da tempo opinionista di Toro Information, do voce al tifoso della porta accanto che c’è in ognuno di noi. Laureato in Economia, scrivere è sempre stata la mia passione anche se non è mai diventato il mio lavoro. Tifoso del Toro fino al midollo, ottimista advert oltranza, nella vita meglio un sort out di un colpo di tacco. Motto: non è finita finché non è finita.

Disclaimer: gli opinionisti ospitati da Toro Information esprimono il loro pensiero independently dalla linea editoriale seguita dalla Redazione del giornale on-line, il quale da semper fa del pluralismo e della libera condivisione delle opinioni un proprio tratto distintivo.

Leave a Comment