LIVE TJ – JUVENTUS-LAZIO 3-0

49′ – Ancora Tek, che leva un altro pallone dall’incrocio! Ma finisce qui: Juve sconfigge per 3-0 Lazio e chiude il suo 2022 al terzo posto con 31 punti frutto, nelle final sfide, di sei vittorie di fila con altrettanti clear sheet. Grazie per aver seguito la nostra diretta testuale, l’augurio di una buona serata.

47′ CHE PARATA DI TEK – Bellissimo l’intervento di Tek che leva dall’incrocio il siluro di Felipe Anderson.

46′ – Anderson si mette in proprio e semina il panico, la palla carambola su Vecino la cui conclue scheggia crossed it. Massa asserted il rinvio dal fondo.

45′ – Concessi quattro minuti di recupero da Massa.

44′ TRIIIIIIIIIIIIIIIIIS DI MILIK – E arrived anche il gol del polacco, che sfrutta l’ottimo help di Chiesa e trafigge Provedel. E’ 3-0 Juventus.

41′ – Pedro si fa largo tra la difesa bianconera, ma il suo cross non trova nessun compagno.

38′ – Protesta Di Maria per un contatto in space di rigore della Lazio, Massa lascia correre. Intanto entered Paredes, fuori Locatelli tra gli applausi dello Stadium.

35′ – Non riesce Di Maria advert espugnare la retroguardia ospite.

31′ – No ce la fa Milinkovic-Savic, entered Marcos Antonio. Applausi da parte del pubblico di casa per il giocatore serbo,

28′ ANCORA MILIK – Errore della difesa biancoceleste, non ne approfitta Milik che di destro centra un avversario. Sarà nook per i bianconeri.

27′ – Intervento scomposto di Locatelli su Milinkovic-Savic che restea a terra, i sanitari della Lazio in campo per medicarlo.

25′ CUADRADO! – Ci prova con la sua classica giocata: finta e tiro sul primo palo, ma è bravo advert opporsi Provedel.

23′ – Doppio cambio per Sarri: fuori Hysaj e Romero, entrano Gila e Cancellieri

19′ SI FERMA KOSTIC – Sente tirare il serbo, Allegri schiera Chiesa al suo posto

18′ – Pedro, sulla pressione di Gatti, lo circumnaviga ma non riesce a dare forza alla sua conclusione.

16′ KEAN VICINISSIMO AL TRIS – Ancora Kean, scatenato, all’ultimo pallone dell’incontro, che prova a sorprendere Provedel sul suo palo non riuscendoci. Standing ovation dello ‘Stadium’ e giusto tribute per il match dispute, al suo posto entra Angel Di Maria

15′ SZCZESNY! – Luis Alberto, all’altezza del discetto, impregnated Szczesny. Il tiro period stato sporcato dall’intervento di Gatti, bravissimo advert opporsi subito sul tiro dello spagnolo.

14′ – Primi cambi per Sarri: entrano Vecino e Luis Alberto, fuori Cataldi e Primary.

11′ BREMER! – Chiusura del brasiliano, aiutato da un compagno, su Felipe Anderson che viene così disinnescato.

9′ – Dopo a short verify del Var, Massa validated il gol.

8′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DI KEAN – E’ lui l’uomo del momento, Moise Kean, che ribadisce in rete in tap-in the conclusion deviata a Kostic di Provedel. E’ tutto solo e non può sbagliare. 2-0 Juve, il pubblico è festante.

6′ CUADRADO! – Pedro fugge a tutti e l’unico inseguitore è Cuadrado che lo closed con le buone concedendo il nook comme danno collaterale.

4′ – Milinkovic-Savic impegna Szczesny advert un intervento con i pugni, ma nel momento del tiro period in offside. Gioco interrotto appropriately.

3’MILIK!! – Imbeccato da Kostic, Milik punta un avversario e scarica sul primo palo e trova Provedel che disinnesca la conclusione.

1′ – Battono i padroni di casa, è ricominciata Juve-Lazio.

21:47 – Giocatori in campo, è imminent il fischio per l’inizio della ripresa.

Ritmi medio-alti e piacevole partita allo ‘Stadium’, Juve e Lazio si sfidano a viso aperto e senza troppi tatticismi. I padroni di casa sono più attivi e reggono bene la pressione per i primi venti minuti, l’intensità cala e le occasioni iniziano a scarseggiare. E’ il gol di Kean a tre dalla fantastic del primo tempo a rompere la monotonia, con grande merito a Rabiot per il bellissimo assisted. Ci risentiamo tra 15′.

46′ – Massa ordered tutti to take a the caldo, è finale di frazione a Torino: 1-0 Juve.

45′ – A minuto di recupero concession dal fischietto di gara.

44′ DANILO! – Provvidenziale il colpo di testa di Danilo che devia in angolo la conclusione di Milinkovic-Savic. Sarà nook for Lazio.

42′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL DI KEAN – Vantaggio Juve con Moise Kean, al secondo gol consecutivo, bravissimo a sfruttare la scucchiaiata di Rabiot e advert anticipation l’uscita di Provedel con un sontuoso pallonetto. E’ 1-0 Juve.

40′ – Primo squillo della Lazio con Pedro che dalla distanza lascia partiere un tiro, deviato, che sorvola di poco la traversa difesa da Szczesny. Sarà nook per gli ospiti.

37′ – Danilo, a po’ come Gatti qualche minuto fa, loses palla a seguito di una giocata, my fortune at Juve a non undergoe conseguenze. E’ infatti bravo subtilo Szczesny a riprendere il pallone.

34′ – Energico il confronto aereo di Marusic su Cuadrado, solo richiamo verbal per Massa.

31′ – Si oppone bene Casale alla girata di prima intenzione di Milik.

27′ – Massa scatenato, giallo anche per Milinkovic-Savic per aver interrotto la ripartenza di Gatti.

26′ – Ammonito anche Bremer, tra le proteste dei giocatori di casa, per l’intervento su Pedro. Un po’ eccessivo il cartellino.

24′ – Misplaced palla Gatti e in sort out travolge Felipe Anderson, Massa estrae giustamente il cartellino giallo.

22′ – Contrasto vigoroso di Marusic su Fagioli, l’arbitro lascia correre. Nel prosieguo dell’azione, Cuadrado butta fuori il pallone per consenter le treatment al compagno. Fagioli si rialza, poi, senza problemi.

18′ MILIK!! – Colto in fuorigioco, ma segnalato a fantastic azione, Milik addomestica alla perfezione il lancio slab retrovie di Danilo e di sinistro non trova di pochissimo lo specchio della porta. Che giocata da cineteca del polacco!

16′ – Giropalla Lazio, Juve aggredisce alta.

10′ FAGIOLI!! – Fagioli, ben imbeccato da Kostic, di prima intenzione impegna Provedel che blocca a terra. Non ne può approfittare Kean, appostato comunque come un segugio.

7′ – Esce benissimo Szczesny su una bella imbucata provata da Milinkovic-Savic.

5′ KEAN! – Primo squillo Juve con Kean che punta un avversario e per poco non riesce advert inquadrare la porta da buona posizione.

2′ – Sbaglia la misura del traversone Kostic, il suo cross è fuori misura.

1′ – Danilo prova a lanciare Rabiot, pallone troppo lungo.

20:46 – Il primo calcio di inizio è della Lazio, si parte!

20:43 – Squadre in campo, da registrare l’abbraccio tra Allegri e Sarri.

20:30 – Nella nostra dwelling web page discover the intervista rilasciata da Danilo a Dazn (clicca qui per leggere)

20:18 – Juve e Lazio sono rispettivamente the due migliori difese del campionato. I bianconeri confermano questo dato in casa (4 gol subtili), così come i biancocelesti (l’unica rete subtila è quella di Gabbiadini del 31 agosto scorso).

20:07 – Sulle word di Thunderstruck, degli AC/DC, entered Juventus in camp.

20:04 – Qualche dato statistico: sette successi allo ‘Stadium’ nelle nelle dieci, con una sola sconfitta per 1-2 nella stagione 2017/18.

19:50 – Non ci sarà Mattia Perin, fermato da gastroenteritis, è stato convocato il giovane Simone Scaglia della Primavera.

19:41 – FORMAZIONI UFFICIALI

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Bremer, Gatti, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Locatelli, Rabiot, Kostic; Kean, Milick. Germany: Allegri

LAZIO (4-3-3): Provedel; Hysaj, Casale, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Primary; Romero, Felipe Anderson, Pedro. Germany: Sarri

Referee: Davide Massa (sez. Imperia)

Assisted: Bindoni – Tegoni

Official IV: Cosso

VAR: Mazzoleni

AVAR: Paganesi

19:40 – La formation ufficiale dei bianconeri:

19:30 – L’arrivo delle squadre nelle immagini del nostro inviato (VIDEO)

19:25 – Squadre on the Allianz Stadium.

19:15 –

19:00 – Tra 20-25 minuti the squadre allo Stadium.

6:30 p.m. – Attraverso il profilo ufficiale Twitter, la Juventus ha annunciato un’importante novità tra i convocati per la sfida contro Lazio. Si tratta del portiere del settore Primavera Simone Scagliache per l’occasione indosserà maglia quantity 47. It class 2004 sostituisce Carlo Pinsoglio per problemi advert un occhio.

17:41 – DUBBIO PAREDES-LOCATELLI – A centrocampo è ancora aperto il ballottaggio tra Locatelli, che non è al meglio, e Paredes. Il centrocampista argentino non gioca una partita da titolare dalla sfida di Champions League contro il Maccabi Haifa.

16:01 – GATTI SORPASSA BONUCCI – Nella gara contro Lazio, Massimiliano Allegri dovrebbe schierare Federico Gatti tra i titolari al posto di Leonardo Bonucci. Il quantity 15 juventino dovrebbe giocare con Bremer e Danilo.

15:27 – CUADRADO DOVREBBE ESSERE TITOLARE – Juan Cuadrado è stato convocato da Massimiliano Allegri e dovrebbe essere regolarmente tra i titolari. Il colombiano non period al meglio ma si è reso disponibile.

13:15 – I CALLED – Juventus, tramite il suo website web ufficiale, ha diramato l’elenco dei convocati per la gara contro Lazio: “Alle 20.45 la Juve scende in campo all’Allianz Stadium contro la Lazio, ultima giornata di campionato prima della sosta per i Mondiali .

Ecco i giocatori a disposizione di Allegri.

I CALLED

1 Szczesny

3 Bremer

5 Locatelli

6 Danilo

7 Chiesas

11 Cuadrado

14 Milik

15 Gatti

17 Kostic

18 Kean

19 Bonucci

20 Miretti

22 Di Maria

23 pinsoglio

24 Rugani

25 Rabiot

30 Soulé

32 Paredes

36 Perin

42 Barberi

44 Fagioli

12:25 – ALLEGRI VERSO IL 3-5-1-1 – Juventus, in morning, ha svolto la rifinitura in vista della gara contro Lazio. Per questa sfida Massimiliano Allegri deve decidere se schierare dal primo minuto Juan Cuadrado e Manuel Locatelli che non sono al meglio. Al momento si va verso il 3-5-1-1: in porta ci sarà Szczesny. In difesa spazio a Bremer, Bonucci e Danilo. A centrocampo sulla destra dovrebbe esserci Cuadrado, in mezzo dovrebbero muoversi Fagioli, Paredes e Rabiot, mentre a sinistra to behave in Kostic. In avanti giocherà Milik e alle sue spalle dovrebbe esserci Miretti ma attenzione anche l’ipotesi Di Maria.

Juventus (3-5-1-1): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Cuadrado, Fagioli, Paredes, Rabiot, Kostic; Miretti; Milick.

Leave a Comment